Scopri come leggere il meteo e la direzione dei venti dello Stagnone

Saper leggere le carte meteo, per capire qual’è il momento migliore per praticare Kitesurf allo Stagnone non è difficile, ma non è neanche una cosa banale.
Ogni tipo di vento ha la sua particolarità sopratutto in base allo spot, come avrete sicuramente notato la conformazione della costa non è lineare.
Questo sembrerà assurdo ma per noi è un vero punto di forza, infatti il nostro centro kitesurf a differenza di altri è l’unico più esposto a largo, ma che si trova in una punta dove da li è possibile godersi qualsiasi tipo di direzione. Ma vediamo nello specifico i tipi di venti e le loro direzioni.

Lo Stagnone uno dei kitespot più ventosi d’Europa

Le statistiche del vento parlano chiaro, lo Stagnone si vanta di avere 300 giorni di vento l’anno superiori a 14 nodi, per chi pratica il kitesurf sappiamo che il vento è essenziale, ecco perchè abbiamo deciso di scrivere una rubrica dedicata METEO STAGNONE 

Kitesurf Stagnone Marsala i venti migliori

I venti migliori si possono trovare da primavera all’autunno. La data di apertura del nostro centro infatti parte dalla prima settimana di Marzo e si conclude quasi alla fine dell’anno. Sono presenti sia venti termici nel periodo primaverile estivo che venti di perturbazione. Grazie alla conformazione Geografica entrano entrambi i venti in modo eccellente. Nel primo step primaverile possiamo trovare un po tutte le direzione in quanto le perturbazioni atlantiche e mediterranee sono più frequenti in questo tipo di stagione, solitamente sono di temperatura mite, in alcuni giorni è possibile trovare venti che soffiano oltre i 30 nodi di velocità

La conformazione geografica dello Stagnone di Marsala in base ai Venti

Abbiamo in vantaggio alla forza del vento due fattori fondamentali, l’acqua sempre piatta è il primo e l’acqua che è bassa con un minimo di 30 cm ad un massimo di due metri. Ecco i vantaggi. Con l’acqua sempre piatta (assenza di onde)  e bassa (assenza di corrente)  abbiamo due fattori a nostro favore il primo che possiamo sfruttare anche i venti deboli in quanto non abbiamo ne corrente ne onde che ci rallentano la planata, il secondo che possiamo uscire anche con venti molto forti, in quanto avendo sempre la tavola  schiacciata nell’acqua l’assenza di onde ci permette di uscire sopra invelati con facilità. In questo modo abbiamo più possibilità di fare kitesurf allo Stagnone ecco perchè le statistiche sono avvincenti e sono sempre a nostro favore.

A differenza della maggior parte degli spot in Italia lo Stagnone kitesurf Marsala è definita una vera è propria Palestra del Kite, noi la definiamo la parte water dei centri sciistici, come ben sapete, in montagna, una volta trovate le giuste condizioni avete la possibilità di sfruttarle per l’intera giornata, stessa cosa potete fare allo Stagnone.

Allo Stagnone troverete giornate di vento di 6 -10 ore

Non solo abbiamo vento 300 giorni l’anno, ma le giornate di kite durano dal mattino fino a sera, ecco perchè  quello che riuscite a fare in pochi giorni allo Stagnone sono paragonate a settimane o mesi in altri spot. Il vero punto di forza dello Stagnone è il vento sempre presente è l’acqua sempre piatta, un vero paradiso anche per i Kiters professionisti che utilizzano Lo Stagnone Kitesurf School come Campo di allenamento i nomi di spicco sono Gianmaria Coccoluto, top 5 a livello mondiale, Francesca Bagnoli tot 3 a livello mondiale e moltissimi altri rider.

 

I venti allo Stagnone Sicilia

I venti dello Stagnone provengono da ogni direzione, l’unico vento che per fortuna non è presente solitamente nella maggior parte dell’anno sono i venti da EST. Il levante è l’unico vento dove dead dello Stagnone.

Vediamo insieme quali sono i migliori venti dello Stagnone

Vi indicheremo i venti in base alla conformazione del nostro spot, che come vi abbiamo suindicato abbiamo una percentuali di vento maggiore in quanto ci troviamo in una posizione privilegiata in confronto ad altri spot che si trovano a qualche decina di metri di distanza

 

VENTO DA NORD – TRAMONTANA direzione SIDE SIDE OFF
Il vento King dello Stagnone. Il vento da Nord è il più frequente sia in estate che in inverno. In estate viene supportato dai venti termici in inverno da i venti frontali di perturbazione. Normalmente è un vento che inizia a soffiare da metà mattinata. Se l’intensità di base è quella di 20 nodi il vento dura fino al tramonto. Proviene da SIDE SIDE OFF. Inoltre grazie alla nostra conformazioni essendo esposti più a largo solitamente aumenta sempre di un paio di nodi. Fantastico vero?
Quando sui vari siti internet di previsioni on line vedete la direzione NORD e l’intensità di 10 nodi in estate dovete sempre aumentare di 5 nodi.

VENTO DA NORD OVEST – MAESTRALE direzione SIDE
Il Maestrale non è un vento molto presente allo stagnone, ma è sempre un vento predominante, infatti grazie alla nostra conformazione è un vento che entra pulito e disteso, oltre che aumentare di qualche nodo grazie all’effetto venturi della costa. Proviene SIDE SIDE ON, solitamente ha le stesse caratteristiche del NORD

VENTI DI OVEST – PONENTE direzione SIDE SIDE ON
Questo tipo di direzione la troviamo solitamente in primavera, è un vento di perturbazione, ma entra sempre molto disteso, bisogna avere un punto di attenzione in più perchè essendo un vento che arriva ON ON SIDE per navigare in sicurezza bisogna stare distanti dalla costa


VENTO DA SUD OVEST – LIBECCIO direzione ON

Anche il libeccio è un vento che è presente o in primavera o in autunno, non ha le facilitazioni dell’effetto termico. La direzione e ON SIDE ON.

VENTO DA SUD – OSTRO direzione  ON SIDE ON
I venti da sud sono tipici del cambio stagione lo possiamo trovare solitamente a fine inverno primo periodo primaverile. la direzione e ON SIDE è un vento molto disteso e solitamente non è rafficato.

VENTO DA EST – LEVANTE
Questo è uno dei venti che non è possibile uscire con il Kitesurf, quando è molto forte proviene da terra pieno, praticamente alle nostre spalle, ed è un vento molto pericoloso in quanto è estremamente rafficato. La nota positiva che è un vento rarissimo e si trova sopratutto in inverno.

VENTO DA NORD EST – GRECALE
Il vento di Grecale è un vento tipico invernale, infatti è possibile trovarlo dai mesi che vanno da novembre e trovare qualche strascico ancora i primi di marzo, la direzione è SIDE OFF, pertanto per prenderlo bene bisogna camminare un centinaio di metri all’interno della laguna e rimanere staccati dalla costa. Spostandosi con tre minuti di macchina vi consiglio lo spot di San Teodoro che naturalmente si può uscire solo nel periodo invernale, sopratutto per gli amanti di wave in quanti di crea solitamente un’ondina di un metro regolare

UTILIZZA IL FORM CONTATTI PER RICEVERE MAGGIORI INFO

    Il tuo nome (richiesto)

    Il tuo cognome (richiesto)

    Il tuo recapito telefonico(richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Vuoi essere contattato:

    Sei interessato a:

    Numero di persone (richiesto)

    Data di arrivo:

    Data di partenza:

    Scrivi altre info utili

    © Copyright 1999 - 2021 Kitesurf Stagnone powered by Associazione Kitesurf Italiana